igiene pelle bambino

Cambio pannolino

IL RITO DEL CAMBIO DEL PANNOLINO

Kit di cambio pannolino

  • Un pannolino pulito
  • Un latte detergente o un olio detergente
  • Acqua o una salvietta umidificata
  • Una crema barriera
  • I vestiti per il cambio

L’ambiente

  • Dev’essere sicuro e confortevole per il bambino
  • Alla giusta temperatura: verificate che non vi siano finestre aperte e correnti d’aria
  • Dev’essere comodo anche per la mamma: preparate il letto o il fasciatoio in modo che tutto l’occorrente sia a portata di mano

Il cambio in 10 mosse

  • Appoggia il bambino su un tessuto morbido e delicato
  • Rimuovi il pannolino e il suo contenuto ripiegandolo e chiudendolo utilizzando gli adesivi del pannolino stesso
  • Detergi con latte o olio detergente. Assicurati che non contenga sostanze aggressive per evitare irritazioni
  • Controlla sempre la temperatura dell’acqua che userai per lavarlo
  • Tampona delicatamente la pelle con un tessuto morbido e non strofinare per non irritare la pelle del bimbo
  • In alternativa alla detersione tradizionale puoi utilizzare salviette umidificate fatte apposta per i bebè
  • Osserva accuratamente la pelle del sederino:
    • se sono presenti arrossamenti è necessario applicare una crema ad azione antimicrobica lenitiva e protettiva specifica per i piccoli (la trovi in farmacia) con ossido di zinco o argento colloidale, a seconda della gravità del rossore
    • se il culetto è in ottima forma, applica comunque una crema protettiva per mantenere la sua pelle sana e integra e creare una barriera per il contatto diretto con feci e urine
  • Con una mano solleva delicatamente il bambino per le caviglie e con l’altra fai scorrere il pannolino pulito sotto il sederino, chiudendolo. Ora è pronto per essere rivestito!
Scarica il PDF della scheda